BLUE DOT -Italian

bluedot image

La fusione con la natura, lo spazio universale e eterno emerge da un tema fondamentale.

Blue Dot – “Coincidenza” intorno allo spazio universale

Drums Makoto Rikitake
Piano Tamashi Goto
tenor sax Masanori Sugimoto
Electoric bass Goro Katano

~STORIA~

Makoto Rikitake (dr), Tamashi Goto (pf) e Goro Katano (eb) si incontrano in una sessione a Tokyo. Insieme creano un trio nel 2012. Tre anni dopo, Masanori Sugimoto (ts) si unisce al gruppo e la band comincia a suonare come “Blue Dot”.

“HALO”, il titolo della loro prima registrazione raccoglie idee intorno al concetto di spazio e natura universali. Le composizioni sono pezzi originali creati da tutti i membri.

Perché lo spazio universale? Perché Rikitake, leader della band, è sempre stato affascinato da questo mondo sconosciuto: lo spazio e l’inimmaginabile. Tutte le possibilità e le meraviglie esistono e generano interesse. Anche dopo l’uomo sulla luna, lo spazio rimane un futuro indefinito. Nel tempo ciclico, è anche il passato. Quando la band “Blue Dot” è stata creata, coincidentalmente, ogni membro era già ispirato da questa nozione di spazio universale e stava scrivendo con la stessa idea. “Tutti gli elementi si sviluppano nell’eternità. La vita è colorata e si svolge in un’epoca comune. La vibrazione è inclusa nella melodia. Il mondo si sta espandendo oltre il tempo reale, proprio come lo spazio universale “(Blue Dot).

Come inevitabile coincidenza, la musica di Blue Dot riflette lo spazio infinito: un volo eterno nella mente di ognuno e di tutti.

Yuki Eguchi

BLUE DOT 1st ALBUM 「HALO」

1・Sturm und Drang(Tamashi Goto)
2・Bubble Ring (Makoto Rikitake)
3・Collection (Masanori Sugimoto)
4・PLW (Goro Katano)
5・FantAsia (Makoto Rikitake)
6・Bird (Goro Katano)
7・Andromeda (Makoto Rikitake)
8・Echo of Stars (Tamashi Goto)
9・Sunlight (Makoto Rikitake)
10・Moon (music&lyrics/Makoto Rikitake)

makoto rikitake

Makoto Rikitake (Dr)

Nato nel 1973 a Yokosuka, Kanagawa, Makoto Rikitake suona la Wa-daiko, percussioni giapponesi (per il Matsuri, festival tradizionale) dall’infanzia e inizia i tamburi a 15 anni. Dopo la scuola superiore, studia al Conservatorio di Musica e ottiene il diploma di jazz. Influenzato da Pr. Motohiko Hino, considerato una leggenda dei tamburi, iscrive negli studi di prestazioni artistici per cinque anni. Quando il suo maestro è sotto trattamento medico, Rikitake è nominato come sostituto, e questo sarà il suo debutto ufficiale.

Dopo varie sessioni con Terumasa Hino (Tp), Club Toko, Isao Suzuki (B), Tetsuro Kawashima (Ts), Mitsuaki Kishi (Pf), continua ad esplorare vari stili.

Ha suonato in Africa e Asia centrale, collaborando con Hank Jones (Pf), Ron Carter (B), Chris Potter (Ts), Bob Rockwell (Ts), Hakan Rydin (P), Nicolas Simion (Ts). Attualmente esegue numerose bande jazz e conduce le sue due band: “Blue Dot”, ispirato allo spazio universale e alla natura, e “Makoto Rikitake Quartet”, con cui crea melodie giocose.

tamashi goto

Tamashi Goto (Pf)

Nato a Yokohama, Tamashi Goto inizia il pianoforte classico all’età di 10. Successivamente prosegue le sue attività professionali con pianisti noti come Fumio Itabashi e Manabu Ooishi. I suoi registri sono diversi; Gioca principalmente jazz, ma anche altri generi, come la musica pop e latina.

È membro di “Blue Dot” e “KVQ” – Quartetto Kaori Vibes. Collabora con Shunosuke Ishikawa, Karen Aoki, Nakashimarin e Mami-Tamashi. È solista, ma accompagna altri artisti in certe occasioni.

Come pianista di “Fadkat”, ha composto opere ufficiali per Tokyo Sky Tree e pubblicità televisiva per Nissan Cima. La sua registrazione solista “Tamashii (soul)” è disponibile su iTunes.

goro katano

Goro Katano (Eb)

Nato nel 1985 a Kamakura, Goro Katano inizia a suonare il basso elettroacustico all’età di 15 anni. Studia alla scuola di musica e guadagna il diploma jazz dal Conservatorio Senzoku-Gakuen. Oggi suona jazz con Takao Uematsu, Tatsuji Yokoyama e Makoto Yamamoto Super Wind Orchestra. Suona anche musica pop con Zushi San-Kyodai e Michiru Lunedi. Goro Katano partecipa regolarmente a lives e registrazioni in studio.

masanori sugimoto

Masanori Sugimoto (Ts)

Nato nel 1986, Masanori Sugimoto si unisce alla sua banda di liceo e comincia a suonare il sassofono tenore. Grazie a sua madre, inizia ad ascoltare il jazz. Mentre studia all’Università Kansai-Gakuin, entra nel mondo del jazz. Gioca principalmente a Tokyo e partecipa a vari concerti.

Ha anche la sua band: “Masanori Sugimoto Quintet +” e suona come membro di “Blue Dot”, “Taichi Minagawa Quintet”, così come altre grandi band pop e jazz, eseguendo per concerti o registrazioni.

c/o. Yuki Eguchi (Ms.) PR management